Il Blog a 4 Zampe

USA, George H.W. Bush presenta al mondo il suo nuovo labrador

0

Tramite il suo account ufficiale Twitter l’ex presidente della Casa bianca G.H.W. Bush con una foto ha
presentato al mondo il suo nuovo amico: si tratta di uno splendido esemplare di labrador, ammaestrato
appositamente per essere da supporto al padrone nello svolgimento delle sue faccende quotidiane.

G.H.W. Bush, il 41esimo presidente degli Stati Uniti d’America qualche giorno fa tramite il suo account
ufficiale Twitter ha presentato “Sully“, un dolcissimo labrador retriever addestrato per fare da supporto ai veterani di guerra.

Nella foto postata dall’ex presidente sul noto social network, oltre al nuovo fedele amico quadrupede, si vede anche Bill Clinton, suo amico nonchè suo successore alla Casa Bianca nel mandato successivo a quello di Bush.

Un cane di servizio

L’addestramento ricevuto da “Sally” gli permette di essere di grande aiuto per chi ha particolari difficoltà nello svolgimento anche dei gesti più semplici e comuni quotidiani: sa aprire le porte, raccogliere oggetti, chiedere aiuto in caso di urgenza e sa svolgere altri computi utilissimi che facilitano nettamente la vita del padrone.

George H.W. Nush, splendido 94enne, ha legato da subito con l’animale, che è stato accolto con gioia e felicità dall’intera famiglia Bush.

“Diamo il benvenuto con grande gioia al nuovo membro della nostra famiglia, “Sully”, un bellissimo ed eccellentemente addestrato labrador dell’America VetDogs.

Non potrei essere loro più grato, specialmente per l’impegno in favore dei nostri veterani”. Queste le parole
pubblicate in calce alla foto dall’ex presidente statunitense.

Un aiuto per il presidente

A causa dell’età avanzata e al morbo di Parkinson che ne limita molto l’autonomia, l’ex presidente da anni è costretto a utilizzare per spostarsi una sedia a rotelle o uno scooter elettrico.

Nell’ultimo anno ha subito molti ricoveri, segnali inequivocabili di uno stato di salute oramai particolarmente fragile.

“Sully” avrà l’importante compito di rendere la vita quotidiana sicuramente più agevole e di facilitare l’ex presidente in compiti oramai fin troppo difficili viste le sue condizioni fisiche.

L’animale ha anche un suo account Instagram personale ed è stato addestrato dai celebri VetDogs, un’organizzazione no profit che fornisce i propri cani proprio per questa tipologia di necessità.

A dare il benvenuto al labrador, come la foto suggerisce, c’era anche un altro ex presidente degli Stati Uniti e cioè Bill Clinton, che ha fatto visita a Bush senior nella sua tenuta ubicata sulla costa del Maine.

Per l’occasione Bush, noto collezionista di calzini stravaganti, ne ha indossato un paio che raffiguravano proprio il viso di Clinton, particolare questo svelato tramite un altro tweet apparso poco dopo sul profilo ufficiale del ex presidente Bush.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.