Animali da compagnia: non solo cani e gatti

0
45
Animali da compagnia: non solo cani e gatti

Gli animali da compagnia sono diversi e di tante specie, in questo articolo vedremo quali sono tra quelli classici e quelli meno canonici.

Su internet si trovano numerose guide su come allevare al meglio qualsiasi tipo di animale.

Uno dei portali più autorevoli in materia di guide e di piccoli animali è faidateingiardino.com dove possiamo trovare guide e consigli su ogni tipo di animale da poter tenere in casa o in giardino.

I classici animali da compagnia

Cani e gatti di tutte le razze ma anche i conigli sia nani che normali sono tra gli animali domestici e da compagnia più diffusi al mondo.

Ma anche gli uccelli e i pesci per gli acquari di acqua dolce e salata sono molto diffusi sia nelle case italiane che del resto del mondo.

Animali da compagnia meno convenzionali

Criceti

Il criceto o, come è conosciuto tra i più giovani, hamster è un roditore che si alleva molto facilmente. Esistono diverse specie con diverse pezzature.

Ha le dimensioni di una cavia e un’attività principalmente notturna. Con la coda corta e il corpo con la pelle rilassata, risulta avere un’andatura molto goffa.

I criceti sono dotati di grosse sacche guanciali con le quali possono trasportare grandi quantità di cibo ma le usano anche per attraversare piccoli corsi di acqua gonfiandole di aria.

Le loro zampe anteriori sono molto abili nella manipolazione e nel trasporto del cibo.

Capre e caprette

La capra è un animale sorprendentemente emotivo e affettuoso. Addirittura le capre possono soffrire della sindrome dell’abbandono.

Ci sono diverse razze di capra, alcune non sono per forza mansuete. Le capre richiedono una giusta alimentazione e costanti controllo in quanto il loro apparato digerente è molto delicato ed è la fonte della maggior parte dei loro problemi di salute.

Per un miglior benessere sia fisico che psichico, il consiglio è quella di far vivere la vostra capra in costante compagnia, meglio se in compagnia di un suo simile.

Anatre

Le anatre domestiche sono allevate sin dai tempi antichi in Asia, dove venivano usate per disinfestare le risaie dagli insetti nocivi.

Da allora sono state addomesticate e vengono usate per la loro carne e le loro uova ma anche come animali da compagnia per il loro splendido aspetto.

Tartarughe di terra

Le tartarughe di terra sono rettili mansueti e amichevoli con l’uomo. Le tartarughe di terra hanno bisogno di luce, tante verdure e un riparo per la notte e per il letargo.

Se volete tenere le tartarughe in giardino, avrete bisogno di una recinzione per evitare che eventuali predatori possano aggredirle.

Inoltre state attenti a fornire un ambiente ottimale o le tartarughe cercheranno di scappare scavando. Le tartarughe di terra sono una specie protetta e per tanto vanno registrate e ne va denunciato il possesso.

Tartarughe di acqua

Le tartarughe d’acqua sono i rettili più diffusi in Italia e se ne trovano in commercio di diverse specie.

Per l’inizio le tartarughe possono essere anche allevate nelle vaschette di plastica ma quando cresceranno avranno bisogno di un vero acquario.

Anche le tartarughe di acqua dolce vanno in letargo nei periodi freddi.

Serpenti

Sono molte le specie di serpenti che possono essere tenute legalmente in Italia ma si tratta comunque di un animale pericoloso al quale bisogna prestare particolare attenzione.

Inoltre l’allevamento dei serpenti è sempre più diffuso in Italia e nel mondo: pitoni indiani, pitoni moluro, pitone reale e boa constrictor sono le specie più diffuse tra gli appassionati di questi rettili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.