Il Blog a 4 Zampe

Come preparare la borsa da spiaggia per il tuo cane

Con il sole che splende luminoso e le onde che si infrangono chiamando il tuo nome, potresti essere pronto a raggiungere direttamente la riva.

Ma se ti preoccupi di portarti dietro il tuo cane per goderti un po ‘di sabbia e fare il bagno con lui, devi essere ben equipaggiato – e questo non significa solo pancia piatta e costumi da bagno carini.

Il sole, il mare e la spiaggia sono tutti ingredienti per una giornata perfetta, ma possono essere anche gli ingredienti per la disidratazione e l’esaurimento da calore per il tuo amico peloso.

L’ “equipaggiamento” intelligente garantirà che il tuo animale rimanga fresco e idratato per tutto il giorno. Quindi oltre all’immancabile smartphone e alle letture estive, controlla cos’altro dovresti fare in modo che non manchi mai nella borsa da mare per il tuo cucciolo.

Se non vuoi invece preoccuparti di tanti di questi pensieri, puoi affidarti ad Islamorada, una spiaggia per cani nelle Marche molto attrezzata e pronta ad accogliere te ed il tuo amico a quattro zampe.

Torniamo al necessario per la spiaggia:

Acqua dolce

L’aria di mare, l’acqua salata e il sole caldo possono causare la disidratazione ad un ritmo più veloce del normale.

Tieni d’occhio la ciotola dell’acqua del tuo cane e riempila quando necessario.

Non solo l’acqua agisce come un dissetante (sia per te che per il tuo cane), ma è anche una utile per un risciacquo dopo aver nuotato, evitando che l’acqua salata possa seccarsi sulla pelle e causare danni al pelo.

Asciugamani

Porta almeno un asciugamano con te in modo da poter creare una base di appoggio per il tuo fido amico a 4 zampe.

Può servire sia per asciugarlo in caso ci sia una leggera brezza umida o fredda, ma anche come appoggio confortevole per sdraiarsi o semplicemente come appoggio per le sue zampe sensibili, concedendo loro una pausa dalla sabbia bollente.

Inoltre, posizionando la ciotola d’acqua sopra all’asciugamano si eviterà che la sabbia si mischi con l’acqua.

Un ombrellone o una tenda

Fornire ombra al tuo cane lo manterrà fresco e contento… e scattare una foto insieme a lui sdraiati sotto l’ombrellone può anche essere un’ottima idea per una foto degna di condivisione social!

Protezione solare

Che ci crediate o no, anche i cani possono scottarsi, specialmente quelli con la pelle e/o i peli rosa o tendente al bianco, o peggio quelli glabri.

Utilizzare una protezione solare per animali domestici sul naso del tuo cane (stile bagnino!) e sulle orecchie aiuteranno a prevenire le bruciature sulla sua pelle sensibile.

Soluzione alternativa ed originale: una t-shirt leggera, che serve da protezione per i cani senza pelo, ma assicurati che non faccia troppo caldo mentre corre.

Giochi

È importante portare con sé un pallone o un giochino impermeabile per intrattenerlo durante la giornata. Il tuo cane è lì per tenerti compagnia, ma tu assicurati di prestare attenzione e cure a lui durante tutta la giornata; non vorrai che, sentendosi solo, si interessi a leccare la sabbia o mordere conchiglie appuntite mentre tu giochi a biglie o costruisci castelli di sabbia senza di lui?!

Pronto Soccorso e Salvagente

Per essere sicuro che la sabbia delle sue zampe sia la peggiore delle tue preoccupazioni, prepara un kit di primo soccorso in modo da poter trattare eventuali tagli accidentali delle zampe o frammenti di gusci o punture di meduse.

Il kit deve includere: cotone, ammoniaca (per punture; diluire con acqua prima dell’applicazione), perossido e bende.

È anche importante portare un giubbotto salvagente per il tuo peloso per tenerlo al sicuro dove potrebbe esserci acqua alta o onde.

Guinzaglio lungo e collare

Alcune spiagge richiedono che il tuo animale sia tenuto al guinzaglio, quindi prendilo della lunghezza giusta, in modo che abbia un po di margine per muoversi. Preferiscilo di corda e senza parti in ferro, che potrebbero rovinarsi con l’acqua salata.

Se non devi tenere il cane al guinzaglio (e anche se lo fai, in caso di possibilità di sgancio) assicurati che il tuo cane abbia un collare, meglio se dotato di ciondolo o etichetta informativa.

È importante che le sue informazioni di identificazione e il tuo indirizzo e numero di telefono siano disponibili nel caso in cui dovesse perdersi dietro qualche gabbiano.

Sacchettini igienici

Ultimo, ma non meno importante, ricordati di mettere nello zaino qualcosa per raccogliere i bisogni del tuo amico.

I bagnanti a piedi nudi non saranno contenti di calpestare un ricordino dimenticato!

Inoltre, facendo la tua parte nel mantenere pulita la spiaggia, assicurerai che il tuo rifugio estivo sia sicuro, pulito e che i cani non siano più guardati storto quando vengono al mare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.