Il Blog a 4 Zampe

Alimentazione del cane: come seguire una dieta sana

0

Vuoi cercare di aiutare il tuo cane a seguire una dieta equilibrata e sana?

Molti si chiedono quali verdure possono mangiare i cani ma in realtà, è opportuno cercare di dare al proprio animale domestico un’alimentazione che sia corretta e che possa regalargli il benessere da un punto di vista fisico.

Per fare in modo che il cane segua una corretta alimentazione, bisogna cercare gli alimenti giusti nel mondo del pet food. Il cane, se è vero che è prevalentemente carnivoro, non può però nutrirsi soltanto di carne.

È per questo che per bilanciare la sua alimentazione, sarà opportuno fargli inserire le proteine animali, ma anche cercare però di fargli migliorare l’apporto che questi cibi hanno per lui, magari con attività fisica come una passeggiata oppure una corsetta.

È evidente che non può bastare l’apporto di proteine animali, per garantire una buona alimentazione al nostro amico a quattro zampe.

Sarà perciò opportuno fare in modo che vengano inserite anche verdure e carboidrati nella sua alimentazione, in modo tale da potergli garantire una dieta equilibrata.

Cosa dare da mangiare al cane per garantirgli la salute alimentare

In realtà, quando si sceglie in che modo alimentare il proprio cane, bisogna fare una distinzione tra l’alimentazione con le crocchette e quella invece di tipo casalingo.

Per quanto riguarda l’alimentazione di tipo casalingo, il cane non può semplicemente mangiare quelli che sono gli avanzi della nostro pranzo o della nostra cena.

La preparazione del cibo deve essere comunque bilanciata in base a quelli che sono le sue necessità.

È per questo che magari, si può pensare di preparare del cibo umido con riso e carne, mischiato con altre verdure che potrebbero essere utili per il cane.

Le verdure che possono essere mangiate dal cane sono le carote, zucchine, zucca oppure finocchi ed in questo modo, cercando di aggiungere un po’ di tutto alla sua dieta, ne sarà garantita la salute.

Per quanto riguarda l’uso di crocchette, è bene sapere che si devono scegliere quelle che sono in grado di rispettare l’apporto di tutti i principi nutritivi ed infatti, devono essere scelte quelle che comunque hanno al loro interno una percentuale di verdure.

Fate però attenzione che il cibo secco non può essere l’unica alternativa e bisogna mescolarlo con quello umido per fare in modo che il cane possa seguire un’alimentazione adeguata.

Un regime dietetico per il cane, la dieta BARF

Molto spesso si sente parlare della dieta BARF come un programma alimentare che il cane dovrebbe seguire. In realtà, questa alimentazione viene vista in maniera positiva da alcuni e negativa da altri.

Secondo tale piano alimentare, che è stato ideato da un esperto e diffuso in un libro di Simon Swanie, lo scopo di questo programma è dare al cane soltanto carne scelta, verdura e frutta in maniera indiscriminata, senza però aggiungere cereali alla sua alimentazione.

A questa dieta va unito un giorno di digiuno.

Non tutti però sono d’accordo sull’efficacia di questo programma che è bene seguire soltanto dopo aver consultato il veterinario di fiducia.

I consigli per garantire la salute alimentare al proprio cane

Al di là dell’alternanza di cucina casalinga oppure l’utilizzo delle crocchette specifiche appartenenti al mondo del pet food, è importante che il cane non riceva dei cibi che siano troppo zuccherini e soprattutto, bisogna fare attenzione alle verdure da inserire nella sua alimentazione.

E’ bene evitare spinaci, aglio e cipolla, noci e fave e in più bisogna anche tenere lontano dalla sua alimentazione ossa di pollo e in generale tutti i tipi di ossa.

Le uova devono essere evitate soprattutto se crude, e i dolci devono essere assolutamente aboliti dalla sua alimentazione perché potrebbero essere davvero dannosi nel lungo periodo per il suo sistema digerente.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.