Home / Cani di taglia Piccola / Westie (West Highland White Terrier)
West Highland White Terrier

Westie (West Highland White Terrier)

Ideale per chi ama dare e ricevere affetto! 

Appare subito evidente, osservando i cuccioli di Westie, con quegli occhietti neri che spiccano sul manto candido, sono di una tenerezza unica, ma non bisogna sottovalutarli, in quanto manifestano da subito una spiccata personalità.

Non è un peluche da tenere sempre in braccio, è un curiosone che cercherà di divincolarsi per poter andare a esplorare ogni angolo della casa.

Mantello bianchissimo, musetto simpatico, sguardo impertinente, carattere allegro e vivace.

È furbo e intelligente, impara subito ma, a volte, occorre fare i conti con la testardaggine che rientra nelle sue caratteristiche di razza.

Possiede molti tratti del cane da compagnia: è dolce, affettuoso, vivace, estroverso, amante dei bambini di cui diventa subito complice nei giochi, è socievole e ben disposto anche verso chi non conosce, ma resta sempre un terrier e come cale è molto dinamico e ha bisogno di fare ogni giorno delle attività insieme al proprietario e delle belle passeggiate per poter sfogare tutte le sue energie.

Se lasciato libero in un giardino o in campagna, non è raro vederlo inseguire ciò che si muove e che attira il suo interesse, perché l’istinto da cacciatore in lui è quanto mai presente.

Westie: il candido mantello

Lo smog delle città sicuramente non giova al candido pelo del Westie.

L’uso di sbiancanti è sconsigliabile (e del tutto vietato in esposizione) ma è possibile ricorrere a sostanze come il gesso e la fecola.

Il gesso si adopera nei cani da esporre come tocco finale, dopo aver messo una crema a base grassa su testa e frange, applicandolo con una spugnetta o un pennello e dare così al cane un colore bianco naturale.

La fecola di patate è un ottimo prodotto, ma è consigliabile fare questa operazione all’aperto (la fecola è leggerissima e si sparge dappertutto) mettendola su tutto il pelo e lavorando poi bene con una spazzola.

La fecola non fa male, anzi assorbe sia lo sporco sia il grasso.

Westie: igiene e toelettaura

Ci sono molto proprietari di Westie che sono soliti tosare il cane, è una cosa sbagliata, da un lato perché il mantello è fatto per proteggerli sia dal caldo in estate sia dal freddo in inverno, dall’altro perché con la tosatura non si elimina il problema della perdita di pelo.

La toelettatura può essere eseguita o ricorrendo a una pietra pomice ruvida e dura oppure a un apposito coltellino da stripping.

Lo stripping andrebbe eseguito poche volte l’anno, è meglio ritoccare il pelo man mano, in questo modo viene portato via il pelo più esterno mentre al di sotto di esso è già pronto il pelo nuovo.

Il Westie Highland White Terrier, appartiene al gruppo 3 FCI dei Terrier e viene comunemente chiamato Westie.

Se cercate un cucciolo di Westie allevato con amore, passione e professionalità potete contattare Casa dei Wescot, con sede a Modigliana (FC), uno dei migliori allevamenti per la selezione di questa razza con innumerevoli riconoscimenti in campo nazionale e internazionale.

Westie: standard

Paese di origine: Inghilterra
Taglia: Piccola
Carattere: Vivace, intelligente e attivo
Longevità: 14 anni circa
Pelo: Doppio, con sottopelo corto, soffice e fitto
Colore: Bianco
Peso maschio: non indicato in standard
Altezza maschio: circa 28 cm
Peso femmina: non indicato in standard
Altezza femmina: circa 28 cm

 

Leggi anche

Beagle

Beagle

Il Beagle è il più piccolo degli hound da muta e fu sviluppato per la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *