Sacro di Birmania, un gatto ideale per le abitazioni

0
588
Sacro di Birmania, un gatto ideale per le abitazioni

I gatti sono animali domestici molto apprezzati per la loro autonomia ma anche per la capacità di essere affettuosi e amorevoli con i propri padroni. Tra le razze indicate come animali da compagnia senza dubbio il Sacro di Birmania riveste un ruolo da protagonista viste le particolari caratteristiche caratteriali e fisiche che lo rendono adatto alla vita in casa e alla condivisione con gli esseri umani.

Il Sacro di Birmania è infatti molto pregiato e bello tanto che viene selezionato accuratamente dagli allevatori che devono passare severi controlli per essere certificati. Da queste selezioni ne derivano il pelo abbondante e folto e gli occhi chiari e magnetici, le due caratteristiche che lo contraddistinguono da tutti gli altri gatti.

Il pelo e la sua colorazione sono sicuramente due particolarità esclusive di questa razza. Solitamente il corpo è chiaro, di tonalità grigia o beige, mentre le stremità, ossia muso, coda, zampe e orecchie sono più scure, tratto che lo fa assomigliare ai felini più grandi come il leone, le cui forme si possono anche rintracciare nell’allungamento del pelo attorno al muso.

Il colore più tipico per il corpo è il beige o crema ma si possono trovare esemplari più particolari ossia fulvi e grigi. Uno dei vantaggi del Sacro di Birmania, se si intende tenere in casa l’animale, è quello di avere poco sottopelo e quindi di perdere meno pelo rispetto ad altre razze di gatti a pelo lungo.

Il carattere affettuoso e amichevole soprattutto con i bambini è però il particolare che rende questo gatto uno dei più adottati in famiglia. Non a caso infatti anche se non rispondente perfettamente agli standard delle esposizioni questa è la razza che più si adatta alla compagnia e più diventa animale domestico, un tratto caratteriale che lo contraddistingue ulteriormente dagli altri gatti.

Scegliere un Sacro di Birmania per rallegrare l’atmosfera domestica è senz’altro una decisione azzeccata se non si ha il tempo necessario per altri animali tipo il cane e si amano questi eleganti esseri, capaci di adattarsi a tutte le situazioni.

Con un po’ di pazienza l’animale si abituerà subito all’abitazione senza compromettere la salute di mobili e arredo anzi diventando fedele custode dell’intera abitazione.

LASCIA UN COMMENTO