La razza giusta per te e la tua famiglia

0
341
La razza giusta per la famiglia

Scegliere di portare un cucciolo in famigli non è una decisione da prendere con leggerezza; si tratta di un impegno che durerà molti anni e che non va sottovalutato.

Pensa a lungo termine. Il tuo cucciolo diventerà un cane grande che richiederà anni di affetto, nutrimento, cura e addestramento. Sei preparato a tutto questo? Se lo sei, bene! Avrai in cambio uno dei più grandi compagni di vita.

Una volta resa la decisione, individua la razza a te più appropriata. Questa scelta va ponderata considerando una serie di fattori tra cui lo stile di vita, la casa, i dintorni, gli orari di lavoro, la famiglia esistente, altri animali, il budget disponibile, ecc…

Consulta i libri o internet e informarti sulle diverse razze e sulle loro esigenze. Parla con il veterinario, con gli amici, i familiari e i vicini che possiedono un cane che ti piace.

Le razze più adatte alla famiglia, più docili, che amano giocare, che sono felici con i bambini, buoni e affettuosi sono:

Una volta che hai effettuato la selezione, dovrai cercare un bravo allevatore che svolge questa attività con passione e dedica tanto del suo tempo alla cura dei propri cani. Quindi con l’elenco dei nominativi selezionati alla mano, potrai organizzare le visite per far conoscenza dell’allevamento e dei cuccioli.

Scelta del bravo allevatore

L’allevatore ha una grande influenza sul benessere del tuo futuro cucciolo, quindi preparati a fare alcune domande che ti aiuteranno a prendere una decisione consapevole. Se possibile, chiedi informazioni anche ad altri proprietari.

Valutazione dell’allevatore e dei cuccioli:

  • Incontrare la mamma dei cuccioli (se possibile anche il padre);
  • Oltre all’aspetto fisico, chiedi e valuta il loro temperamento;
  • Informati sull’età, le cucciolate procreate dal padre e quelle a la madre ha dato luce;
  • Entrambi i genitori sono sani? L’allevatore possiede esami che ne certificano la salute? Si tratta di un dato importante, sopratutto se ci sono rischi associati alla razza (ad esempio la displasia dell’anca e del gomito).

La cucciolata:

  • Informati della presenza di problemi in questa cucciolata o nella precedente. Chiedi se i cuccioli sono nati con parto naturale o parto cesario;
  • Chiedi il tipo di socializzazione in cui sono stati coinvolti i cuccioli fino a oggi;
  • Informati sulle modalità e il tipo di alimentazione da utilizzare;
  • Chiedi se i cuccioli vengono sottoposti a un piano vaccinale e di sverminazione (trattamenti antielmintici);
  • Accertati che tutti i documenti di registrazione siano in ordine compreso il certificato di origine a una determinata razza (pedigree).

Scelta del cucciolo

Di fronte a un gruppo di cuccioli che gareggiano per richiamare l’attenzione scegliere il compagno di vita non è semplice. Occorre però fare una scelta ragionata.

La scelta di un cane è un atto di forte portata emotiva. Tuttavia, scegli con la testa e con il cuore quando guarderai la cucciolata.

Maschio o femmina?

Per decidere il campo decidi il sesso prima di vedere i cuccioli e se hai dubbi chiedi all’allevatore un consiglio anche in base a eventuali esperienze con altri cani in passato.

Temperamento e carattere

Esprimi la tua opinione in anticipo, per garantire che la razza da te scelta sia adatta a te e al tuo stile di vita.

Cuccioli diversi mostrano comportamenti diversi (vivaci, testardi, giocosi, tranquilli), ma ricorda che l’educazione del tuo cucciolo avrà un’importanza fondamentale sul suo comportamento da adulto.

Caratteristiche fisiche

Accertati che il tuo potenziale cucciolo sia sano e vivace. Se pensi di farlo partecipare in futuro a dei concorsi di bellezza, controlla che gli standard della razza siano tutti presente: colore del pelo e degli occhi, denti, postura, collo, testa.

Tutti queste fattori determinano il prezzo di un cucciolo di razza ma avremo la certezza di aver preso un cucciolo con le carte in regola da un allevatore che sarà sempre disponibile a darci utili consigli per il bene delle sue creature.

 

LASCIA UN COMMENTO