Cani che fiutano il greggio

0
347

Un Bassotto e due Border Collie sono stati assunti da una compagnia petrolifera per individuare possibili dispersioni di greggio durante le operazioni di trivellazione e pompagio nella regione artica.

La capacità dei cani di fiutare le fuoriuscite di greggio sotto la neve ed il ghiaccio sono state testate da Istituti di ricerca governativi e da molte altre compagnie petrolifere che si accingono ad avviare campagna di trivellazione nella regione, al largo dell’arcipelago Svalbard, nel nord della Norvegia.

La notizia ha fatto il giro del mondo e non tutti i ricercatori sono d’accordo che non si possa mettere in atto uno strumento efficace quanto il naso infallibile di alcune razze come i bassotti.

Intanto i cani, che vengono trasportati con una speciale auto nei punti da ispezionare, continuano a fare il loro lavro e sembra che i tre cani siano stati in grado di annusare l’odore del petrolio fino a 5 km sottovento di una fuoriuscita e, in attesa di un naso elettronico che funzioni, questa è la miglior risposta.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAkita-Inu e Akita Americano
Articolo successivoBulldog Inglese