Allevare cuccioli di media taglia, la famiglia Bosi vi assicura la massima professionalità

3
651

Pensando ad un allevamento di cuccioli di media e piccola taglia, di solito si viene a pensare ad un posto molto ristretto e molte volte gestito da allevatori poco professionali.

Sulle colline faentine invece, la famiglia Bosi, alleva cuccioli di piccola e media taglia da oltre 20 anni, garantendo la massima professionalità in un luogo veramente a misura di cane.

E’ difficile trovare al giorno d’oggi, allevamenti rappresentati da una vasta distesa verde, nella quale i cuccioli vengono fatti giocare e allevati con la massima cura e serietà.

Dietro il lavoro professionale della famiglia Bosi vi è altrettanta professionalità da parte del medico veterinario sempre presente, il quale con la massima competenza lavora per ottenere cuccioli veramente sani.

Il proprietario dell’allevamento è lo stesso garante di una tradizione familiare, che riesce a portare nelle case di molte famiglie, un cucciolo seguito dalla nascita sino al momento dell’acquisto, permettendo allo stesso di non subire traumi soprattutto di carattere affettivo.

L’Azienda Agricola Bosi è specializzata nell’allevamento di razze canine quali: Shih-Tzu, Volpino di Pomerania, Bolognese, Pechinese, Jack Russell, Maltese, Barboncino nano, Toy, Pinscher, Chihuahua e Bassotto.

Il cucciolo sarà seguito dai proprietari dell’allevamento anche dopo l’acquisto, con un servizio “post-vendita” che mira ad instaurare il massimo affiatamento tra padrone e cucciolo.

Ogni cucciolo di razza verrà consegnato presso il nostro allevamento, al termine del periodo di svezzamento di 60 giorni, insieme ad una serie di certificati atti a confermare la massima professionalità di salute del cucciolo.

Insieme ad un libretto sanitario, redatto dal medico veterinario presente nell’allevamento, il cucciolo verrà consegnato già sverminato, microchippato e vaccinato, al fine di garantire la massima salute dello stesso.

La famiglia che deciderà di acquistare un cucciolo presso l’allevamento Bosi, avrà la sicurezza di un trattamento specifico riservato anche dopo l’avvenuta consegna, perché non sempre chi acquista un cucciolo, sa poi come comportarsi o gestirlo nell’adattamento ad una vita familiare.

D’altronde non si può saper accudire un cucciolo, se non al momento stesso in cui si trova in famiglia, garantendogli il giusto amore unito alle dovute cure, rimanendo però sempre consapevoli, che umanizzando un cane si viene a snaturare il suo essere.

Rispettare un cane infatti, vuol dire essere consapevoli delle esigenze dello stesso, che sono di per se diverse dalle nostre e non umanizzarlo, rendendolo diverso dalla sua stessa natura.

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO